Il nostro Paese sta affrontando in questi giorni una delle prove più dure della sua intera storia.
L’emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del “Covid-19” costringe noi come tante altre aziende a restare chiuse, con ogni conseguenza economica e sociale che ciò comporta. Siamo però fiduciosi che con il progressivo miglioramento della situazione sanitaria tutte le attività produttive oggi sospese potranno ripartire

Nell’attesa che ciò avvenga, è per noi fondamentale che i rapporti tra Clienti e Fornitori siano maggiormente improntati da oggi e per il futuro alla correttezza e buona fede e al pieno rispetto dei termini contrattuali e di pagamento stabiliti. E’ importante per tutti noi cercare di non alterare i flussi finanziari pagando puntualmente i nostri fornitori, solo così il flusso delle merci non si arresterà e potremo presto riaprire le nostre fabbriche. Ogni insoluto rappresenta una ferita in un tessuto economico e sociale già fortemente in affanno. Ciascuno di noi pagando regolarmente e puntualmente i fornitori tutela l’intera filiera produttiva, fatta di tante aziende di ogni dimensione e natura, e tutela soprattutto il lavoro di tante persone e il futuro di moltissime famiglie. Mai come oggi è essenziale che tutta la filiera rispetti gli impegni presi per partecipare al rilancio della nostra economia.
Per questo motivo le nostre società continueranno, nel rispetto dell’etica imprenditoriale che da sempre ci contraddistingue, ad onorare regolarmente e puntualmente i pagamenti nei confronti dei propri Fornitori, e invitano tutti i Clienti ad indirizzare i propri sforzi nella medesima direzione, anche attraverso l’ausilio delle numerose misure di sostegno messe in campo dal Governo con i vari decreti.

Le nostre società, “AUGELLI MARMI s.n.c.” e “AUGELLI CAVE S.r.l.”, ringraziano sin da ora quanti tra i loro Clienti, pur in un momento così difficile, continueranno ad onorare puntualmente le scadenze dei pagamenti, a supportare anche in futuro con i loro ordini la nostra attività produttiva e a preferire i nostri prodotti e servizi, consentendoci così di ripartire quanto prima e più forti di prima.

A tutti i nostri Clienti e Fornitori ed alle loro Famiglie, in particolare a quelli residenti nelle Regioni italiane più colpite da questa emergenza sanitaria, va tutto il nostro supporto e la nostra solidarietà, con ogni buon augurio di una pronta ripartenza.

Coraggio! Uniti ce la faremo!

Michele Augelli, Emilio Augelli